Attenzione

Assegnare il componente VirtueMart a una voce di menu

Longarone ritrovato

Longarone "ritrovato"
Dalla repubblica di Venezia al Regno d'Italia
Di Ferruccio Vendramini
Longarone_ritrov_51c360240b882.jpgLongarone_ritrov_51c360240b882.jpg
Prezzo di vendita12,00 €
Sconto
Ammontare IVA
Prezzo standarizzato:
Descrizione

Questo volume ricostruisce per Longarone - ma con uno sguardo sempre attento anche al. contesto più ampio - la storia dei settantanni intercorsi Ira la fine dulia Repubblica di Venezia e l'annessione del Veneto al Regno d'Italia, in particolare sotto il profilo politico-amministrativo e sociale. Si tratta, come è noto, di un'epoca di passaggio e di trasformazione da un sistema statale di tipo "paterno", per dirla con Alfredo Viggiano, fondato su piccoli stati che hanno come riferimento un patriziato che mantiene l'equilibro fra diversi poteri territoriali, aun sistema accentrato, caratterizzato da una «società più strutturata, con nuovi apparati di controllo e di propulsione», nella quale non hanno più riconoscimento giuridico i. vincoli familiari e solidaristici.
Come nei precedenti volumi, l'autore fa parlare direttamente le carte, per restituire al lettore le "vibrazioni» di tempi e spazi lontani. Un lavoro di scavo che valorizza in primo luogo il patrimonio dell'Archivio storico del Comune di Longarone, scampato al disastro del Vajont.

 

FERRUCCIO VENDRAMINI vive e lavora a Belluno. Per quasi un ventennio ha diretto l'istituto storico bellunese della Resistenza e dell'età contemporanea, fondando la rivisto «Protagonisti». È membro del consiglio direttivo della Deputazione di Storia patria per le Venezie. Oltre a studi di storia contemporanea, ha condotto ricerche sulla storia locale nell'età moderna (mezzadria, carte rurali, rapporti tra città e territorio nel Cinquecento).

Orari di apertura

Ufficio Pro Loco e Museo "Longarone Vajont Attimi di storia"

Lunedì: dalle 15.00 alle 18.00

Dal martedì al venerdì: dalle 10.00 – 12.30 e  dalle 15.00 alle 18.00

Sabato, domenica e festivi: dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

Lunedì mattina: CHIUSO

Info Tourist 

Sabato, domenica e festivi: dalle 9.00 alle 16.00.

Valido fino al 29 settembre 2019