Descrizione della Fondazione Vajont

Fondazione Vajont

Descrizione

La Fondazione Vajont 9 ottobre I963 - onlus, si è costituita in data 18 ottobre 2003, in concomitanza con le celebrazioni per il 40° anniversario della catastrofe del Vajont, realizzate dal Comune di Longarone. La costituzione della Fondazione Vajont trova la propria genesi nell'accordo transattivo, approvato all'unanimità dal Consiglio Comunale di Longarone con deliberazione n. 37 del 27 maggio 1999 e sottoscrìtto in data 23 giugno dello stesso anno, tra il Comune di Longarone e la Società Edison Spa, per i danni causati nella catastrofe.

Detto accordo prevedeva, infatti, che una cospicua parte del risarcimento fosse destinata ad una Fondazione avente per scopi lo studio dei problemi ecologici della montagna alpina e della zona del Vajont e ogni ricerca utile per la loro più sana e sicura valorizzazione, nei decenni futuri, nel ricordo reso cosi partecipe e fattivo delle vìttime della sciagura, che fu frutto, come i processi e la storia hanno accertato, dì miope sfruttamento industriale delle risorse della natura ad opera di Sade e Enel.

Al Comune dì Longarone e alla Società Edison si sono aggiunte in qualità di Soci Fondatori, la Regione del Veneto con deliberazione della Giunta Regionale n.3011 I del 10 ottobre 2003, in ottemperanza alla Legge Regionale n. 18 del 3 ottobre 2003 e la Società Enel Produzione Spa. In data 22 settembre 2004 giunge dal Quirinale la comunicazione della concessione alla Fondazione da parte del Presidente della Repubblica del suo Alto Patronato.

Scopi

La Fondazione intende perseguire le finalità della organizzazione non lucrativa di utilità sociale, ai sensi del D. Lgs. 04/12/1997, n. 460, e non ha scopo di lucro. Essa ha come scopi principali:

•  Lo studio dei problemi dell'ambiente montano ed in particolare della zona del Vajont

•  Effettuare ricerche in materia di difesa e valorizzazione della montagna nazionale alpina, lo studio idrogeologico della montagna e relativi rischi, in particolare della zona del Vajont;

•  Mantenere vivo attraverso l'organizzazione di attività di ricerca e di studio, nonché con iniziative scientifiche, culturali e promozionali, il ricordo delle vittime della sciagura del 9 ottobre 1963, promuovendo ogni più opportuna iniziativa atta a favorire lo sviluppo sostenibile del territorio nel pieno rispetto dell'ambiente e delle risorse naturali.

• Al fine del conseguimento dello scopo sociale, la Fondazione potrà promuovere e organizzare tutte quelle iniziative scientifiche, culturali, dì ricerca, di studio e di promozione nel campo della sicurezza della vita umana e dell'ambiente di montagna, concedendo sovvenzioni, premi e borse di studio e promuovendo la raccolta di fondi di denaro da destinare agli scopi anzidetti.

•  Stipulare ogni atto o contratto per gestire e finanziare le proprie attività, nonché stipulare convenzioni, con enti pubblici e privati, idonee al raggiungimento degli scopi della Fondazione;

•  Stipulare convenzioni per l'affidamento in gestione di determinate attività;

•  Partecipare ad associazioni, enti ed istituzioni, pubbliche e private, la cui attività sìa attinente agli scopi della Fondazione, nonché concorrere alla costituzione degli stessi;

•  Svolgere, in via accessoria e strumentale al perseguimento degli scopi istituzionali, attività di commercializzazione, anche con riferimento al settore dell'editoria e degli audiovisivi ed a quello degli articoli accessori di pubblicità.

 

www.fondazionevajont.org

Orari di apertura

Ufficio Pro Loco 

Lunedì dalle 15.00 alle 18.00

Dal martedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00

Sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

Museo "Longarone Vajont Attimi di storia"

Lunedì dalle 15.00 alle 18.00

Dal martedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00

Sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

 Domenica e Festivi 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

Richiesta servizi Proloco

Recapiti della sede

Sede Proloco Longarone

Vuoi contattarci?

contatti